Ecocolordoppler Mammario - Prenota l'esame medico online

Ecocolordoppler Mammario

Descrizione

Ecocolordoppler mammario cos’è?

L’ecocolordoppler mammario è una metodica diagnostica che approfondisce una diagnosi già effettuata mediante l’ecografia al seno. Utilizza gli ultrasuoni abbinati all’effetto doppler e impiega una sonda, in grado di produrre ultrasuoni, collegata ad uno strumento dotato di schermo per visualizzare le immagini acquisite.

Ecocolordoppler mammario a cosa serve?

L’ecocolordoppler mammario è un accertamento utile a stabilire la presenza o meno di vasi sanguigni all’interno di una lesione sospetta della mammella (rilevata di solito con mammografia o ecografia al seno). Si tratta di un esame non invasivo, sicuro e veloce che permette di identificare in maniera sufficientemente sicura la presenza di cisti, di infiammazioni, di tumori o un addensamento nodulare al seno benigno.
 

Ecocolordoppler mammario quando farla?

Le indicazioni principali di questo accertamento diagnostico per immagini sono date dall’esigenza di dirimere il dubbio tra la benignità e la malignità di neoformazioni della mammella già messe in evidenza con altre indagini diagnostiche, soprattutto dall'ecografia al seno. Si tratta nella maggior parte dei casi di pazienti di sesso femminile.
 

Ecocolordoppler mammario come si fa?

Si tratta di un esame che può essere eseguito senza o con mezzo di contrasto iodato iniettato per via endovenosa (MDC). Generalmente, la paziente si accomoda sul lettino d’esame in posizione supina con il torace scoperto. L’ecografista passa la sonda a ultrasuoni sulla cute della mammella utilizzando un gel specifico. L’accertamento dura in genere poche decine di minuti.
 

Ecocolordoppler mammario preparazione?

Nel caso in cui sia necessario l’impiego del MDC, la paziente deve essere a digiuno da qualche ora, almeno 6, e il medico esaminatore deve essere informato di eventuali pregresse reazioni allergiche manifestate nei confronti della sostanza iodata utilizzata come contrasto. Prima dell’ecodoppler mammario vanno verificati con analisi del sangue i parametri relativi alla funzionalità renale: urea, creatinina. Durante l’esecuzione è prevista assistenza per eventuali reazioni allergiche al mezzo di contrasto.

Ecocolordoppler mammario fa male o ha qualche controindicazione?

A parte il lieve sopportabile dolore dovuto all’introduzione in vena dell’ago utilizzato per la somministrazione del MDC, si tratta di un esame indolore. Nel caso venga impiegato il MDC La gravidanza costituisce controindicazione all’indagine diagnostica.

 

Note

Al momento non sono da evidenziare note riferite a questa prestazione.

Visite Specialistiche

Fisioterapia

  • Fisioterapia

Prevenzione

Medicina Estetica

Cerchi una struttura
dove prenotare
e acquistare
questa prestazione?

Per accedere al servizio devi acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali. Leggi l'informativa sulla privacy