Idrocolonterapia - Prenota l'esame medico online

Idrocolonterapia

Descrizione

Cos’è l’idrocolonterapia?

Sulla cosiddetta idrocolonterapia esiste confusione. Tale metodica, intesa nel senso di vera e propria pratica terapeutica, non è avvalorata dalla comunità scientifica. Nell’antichità veniva praticata allo scopo di svuotare il colon dal materiale fecale a fine benefico, come una sorta di purificazione dalle tossine. Tuttavia questo scopo non ha valenza medico-scientifica. Al contrario la pratica del lavaggio intestinale definibile idrocolonterapia può essere proposta in vista di indagini di diagnostica per immagini a carico dell’intestino, come la colonscopia (vedi link) o l’ecografia dell’addome (vedi link), per preparare questo organo in modo che esse possano essere effettuare al meglio se la preparazione standard non sortisce l’effetto desiderato.

 

Idrocolonterapia a cosa serve?

Come detto la pulizia del colon ha lo scopo di liberare dal materiale fecale la porzione di intestino che deve successivamente essere studiata attraverso di natura diagnostica. Oltre all’indicazione come coadiuvante nella preparazione per la colonscopia, questo tipo di lavaggio intestinale può essere richiesto, previo approfondito consulto medico, in alcuni selezionati casi stipsi ostinata non risolvibile con altre metodiche o nei pazienti con lesioni del midollo spinale. Nei pazienti sani, a scopo purificativo, non deve essere applicata perché la comunità scientifica non ha riscontrato evidenza di beneficio.

 

Idrocolonterapia quando farla?

L’idrocolonterapia viene richiesta di norma dal gastroenterologo in quei pazienti che non riescono ad arrivare all’esame colonscopico con un buon svuotamento intestinale. Per questo viene di norma effettuata poco prima di procedere con la colonscopia.

 

Idrocolonterapia come si fa?

Il lavaggio intestinale deve essere effettuato in opportuno ambiente medico. Prevede l’inserimento attraverso l’ano di una sorta di cannula a due vie, una di entrata di acqua depurata e l’altra di uscita del materiale. Dura circa un’ora.

 

Idrocolonterapia preparazione

Di solito si arriva a digiuno. Nei due o tre giorni che precedono la pulizia si consiglia di osservare una particolare dieta che prevede l’astensione da cibi ad esempio grassi, difficili da digerire.

 

Idrocolonterapia fa male o ha qualche controindicazione?

Può essere una tecnica fastidiosa, a tratti dolorosa, che non deve essere considerata priva di controindicazioni e che proprio per questo deve essere riservata a una specifica e selezionata popolazione.

 

 

Note

Al momento non sono da evidenziare note riferite a questa prestazione.

Visite Specialistiche

Fisioterapia

  • Fisioterapia

Prevenzione

Medicina Estetica

Cerchi una struttura
dove prenotare
e acquistare
questa prestazione?

Per accedere al servizio devi acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali. Leggi l'informativa sulla privacy