Ortopanoramica - Prenota l'esame medico online

Ortopanoramica

Descrizione

Ortopanoramica cos’è?

L’ortopanoramica, detta anche ortopantomografia (OPT), è un metodo di accertamento diagnostico radiologico per immagini. Impiega i raggi X ed è utilizzato in ambiente odontoiatrico. Lo specialista che esegue questo tipo di esame e interpreta le immagini acquisite è l’odontoiatra e/o il medico dentista. L’ortopantomografia impiega radiazioni ionizzanti a basso dosaggio e non è quindi particolarmente pericolosa per la salute.

 

Ortopanoramica a cosa serve?

Si tratta di un’indagine a valenza diagnostica che consente di ottenere immagini contemporanee dei denti, delle ossa mandibolari e mascellari, dei seni mascellari e delle arcate dentarie. Permette, in sintesi, la visione completa e d’insieme delle strutture che costituiscono l’apparato masticatorio umano.

 

Ortopanoramica quando farla?

Le indicazioni all’esecuzione di questo tipo di accertamento sono date dalle esigenze diagnostiche e terapeutiche in caso di:

  • Granulomi apicali
  • Fratture e rotture radicolari
  • Riassorbimento osseo
  • Inclusioni dentarie
  • Cisti ossee
  • Patologie dei seni mascellari (sinusiti)

L’OPT è anche utile come esame generale di valutazione dello stato di salute dell’apparato masticatorio. Viene considerato in genere come accertamento di primo livello. Qualora le immagini ottenute indichino la presenza di elementi patologici, è possibile un ulteriore approfondimento diagnostico mediante l’utilizzo di altre tecniche.

 

Ortopanoramica come si fa?

Il paziente normalmente rimane in piedi di fronte all’apparecchiatura radiografica stringendo tra i denti anteriori un piccolo pezzo di plastica chiamato bite. Deve rimanere perfettamente immobile durante l’esecuzione dell’accertamento (pochi attimi). Il personale tecnico provvede alla sistemazione delle opportune schermature di protezione contro i raggi X emessi durante l’esame.

 

Ortopanoramica preparazione

Non sono necessarie particolari preparazioni all’esame da parte del paziente. In ogni caso, tuttavia, devono essere tolti gli occhiali, le collane e gli orecchini eventualmente indossati come pure devono essere rimossi i piercing e le protesi dentarie mobili.

 

 

Ortopanoramica fa male o ha qualche controindicazione?

Si tratta di un accertamento che non provoca dolore e non comporta controindicazioni particolari. In caso di gravidanza è sconsigliato.

Note

Al momento non sono da evidenziare note riferite a questa prestazione.

Visite Specialistiche

Fisioterapia

  • Fisioterapia

Prevenzione

Medicina Estetica

Cerchi una struttura
dove prenotare
e acquistare
questa prestazione?

Per accedere al servizio devi acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali. Leggi l'informativa sulla privacy