TAC Colonscopia Virtuale - Prenota l'esame medico online

Tac Colonscopia Virtuale

Descrizione

TAC colonscopia virtuale cos’è?

La TAC colonscopia virtuale è una metodica diagnostica utilizzata in medicina che utilizza radiazioni ionizzanti per ottenere, con l’aiuto di sistemi di elaborazione elettronica, immagini bidimensionali del retto e del colon fino alla valvola ileo-ciecale. È un'alternativa non invasiva della colonscopia tradizionale che può risultare, in alcuni casi, anche più efficace in quanto permette di superare ostacoli che l'endoscopia non può aggirare.

 

TAC colonscopia virtuale a cosa serve?

La tac colonscopia virtuale è una tecnica che serve a valutare lo stato di salute dei vari segmenti di cui è costituito l’intestino crasso: retto, sigma, colon discendente, colon trasverso, colon ascendente.

 

TAC colonscopia virtuale quando farla?

Le indicazioni all’esecuzione di questa prestazione diagnostica sono costituite essenzialmente dal sospetto diagnostico di tumori del colon derivante dalla presenza di segni e/o sintomi che orientino il medico in questa direzione. Spesso costituisce un esame approfondito conseguente la colonscopia tradizionale, soprattutto nei casi in cui proseguire con lo strumento endoscopico possa risultare pericoloso per la patologia.

Tra i sintomi per cui si ricorre alla colonscopia di questo tipo ci sono principalmente:

  • Presenza di sangue nelle feci (ricerca sangue occulto)
  • Diarrea/stitichezza protratta nel tempo

Una tac al colon viene indicata come esame di screening oltre i cinquant'anni, per i soggetti che hanno familiarità con il carcinoma colorettale o per quelli precedentemente sottoposti a polipectomia endoscopica e per i quali siano necessari ulteriori accertamenti.

 

TAC colonscopia virtuale come si fa?

L’accertamento diagnostico viene eseguito con un macchinario TAC costituito da una sorta di grosso tubo. Il paziente viene fatto sdraiare, prima in posizione prona e successivamente supina, sull’apposito lettino che viene fatto poi scorrere all’interno dell’apparecchio radiologico TAC. Prima di iniziare viene introdotta aria nel retto attraverso un apposito sondino. L’esame dura circa 15-30 minuti.

 

TAC colonscopia virtuale preparazione

La preparazione alla colonscopia virtuale tramite tomografia assiale computerizzata è abbastanza simile a quella della colonscopia “classica”. Le istruzioni specifiche vengono date caso per caso dal medico operatore. In generale è necessario evitare il consumo di cibi con fibre nei tre giorni precedenti l’esame e assumere un lassativo. Il giorno dell’accertamento il paziente è invitato a bere circa un litro d’acqua contenente un mezzo di contrasto iodato che permette una maggior precisione delle immagini.

 

TAC colonscopia virtuale fa male o ha qualche controindicazione?

Si tratta di un esame indolore anche se può risultare fastidioso e lasciare una sensazione di gonfiore addominale, determinato dall’aria insufflata nel retto, che si protrae comunque solo per breve tempo dopo la fine dell’indagine. In considerazione dell’utilizzo di radiazioni ionizzanti, la colonscopia virtuale con tomografia assiale computerizzata è controindicata in gravidanza.

 

Note

Al momento non sono da evidenziare note riferite a questa prestazione.

Visite Specialistiche

Fisioterapia

  • Fisioterapia

Prevenzione

Medicina Estetica

Cerchi una struttura
dove prenotare
e acquistare
questa prestazione?

Per accedere al servizio devi acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali. Leggi l'informativa sulla privacy