Tac Torace

Descrizione

TAC torace cos’è?

La TAC torace, ossia la tomografia assiale computerizzata della parete toracica e del suo contenuto, è un’indagine diagnostica che fornisce immagini dettagliate in due o tre dimensioni degli organi e delle strutture del torace, tra i quali costole, cuore, polmoni, mediastino, esofago, grossi vasi. Si tratta di un metodo in cui vengono utilizzate radiazioni ionizzanti (raggi X). Con gli strumenti moderni è possibile fare una tac del torace ad alta risoluzione.

 

TAC torace a cosa serve?

Si tratta di un esame utile per la verifica dello stato di salute e per la valutazione di eventuali patologie a carico degli organi intratoracici. Può essere richiesta durante o dopo una visita pneumologica.

Si unisce, per il valore diagnostico, ad altri accertamenti che riguardano il torace che includono:

 

TAC torace quando farla?

Le indicazioni all’utilizzo di questa tecnica diagnostica per immagini sono date dalla presenza di sintomi quali, ad esempio, tosse persistente, dolori al torace, difficoltà respiratorie, che lascino sospettare malattie degli organi del torace valutabili con questa tecnica. Tra queste malattie vi sono:

  • Patologie infiammatorie respiratorie (ad esempio broncopneumopatia cronica ostruttiva, asma bronchiale allergico)
  • Malattie infettive polmonari (ad esempio polmoniti, broncopolmoniti, pleuriti, tubercolosi)
  • Embolie polmonari
  • Malattie autoimmuni
  • Ascessi del polmone
  • Versamenti negli scavi pleurici
  • Tumori del polmone
  • Valutazione dello stato dei grossi vasi (arteria polmonare, aorta)

 

 

 

TAC torace come si fa?

Questo esame può essere effettuato con o senza l’impiego di un mezzo di contrasto (MDC). In entrambi i casi il paziente si sdraia su un lettino che viene poi fatto scorrere all’interno dell’apparecchio TAC. È necessario rimanere immobili durante le varie fasi dell’esame. Il tempo necessario per l’accertamento senza MDC è di una ventina di minuti. Quando previsto, viene iniettato per via endovenosa un mezzo di contrasto iodato (MDC) che permette migliori risultati. In questo caso la durata dell’indagine è maggiore, ma non di molto.

 

TAC torace preparazione?

Non è necessario prepararsi in modo particolare quando non è previsto l’impiego del mezzo di contrasto iodato. Al contrario, se si esegue la TAC con contrasto del torace, il paziente deve essere a digiuno da almeno sei ore. il medico deve essere informato qualora il paziente soffra di allergie e deve venire a conoscenza di eventuali malattie importanti pregresse. È anche necessario eseguire analisi del sangue per controllare lo stato di salute dei reni tramite parametri come urea e creatinina. Durante la procedura diagnostica deve essere disponibile un pronto soccorso di emergenza per eventuali reazioni allergiche.

 

TAC torace fa male o ha qualche controindicazione?

Si tratta di un esame indolore, fatta eccezione per il fastidio provocato dall’ago introdotto in vena per la somministrazione della sostanza iodata di contrasto. Controindicazioni alla TAC del torace sono costituite dalla gravidanza, da allergie nei confronti del MDC e dall’insufficienza renale grave.

 

Note

Al momento non sono da evidenziare note riferite a questa prestazione.

Radiografie, Ecografie, Tac, Risonanze

Visite Specialistiche

Fisioterapia E Riabilitazione

  • Fisioterapia

Cerchi una struttura
dove prenotare
e acquistare
questa prestazione?

Per accedere al servizio devi acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali. Leggi l'informativa sulla privacy