Visita Medica Specialistica Endocrinologica - Prenota online

Visita Specialistica Endocrinologica

Descrizione

Visita endocrinologica specialistica cos’è?

La visita endocrinologica specialistica è un accertamento clinico effettuato da un medico specialista in endocrinologia, esperto nel trattamento delle malattie del sistema endocrino del corpo umano. La scuola di specializzazione in endocrinologia e malattie del metabolismo è riconosciuta ufficialmente a livello ministeriale e vi si accede dopo aver ottenuto il diploma di laurea in medicina e chirurgia.

 

Visita endocrinologica specialistica a cosa serve?

Si tratta di un accertamento utile alla diagnosi, alla cura e alla prevenzione delle malattie degli organi endocrini e dei disturbi metabolici del corpo umano. Il medico endocrinologo si avvale in genere di terapie medico-farmacologiche. la diabetologia è una sotto-specialità dell’endocrinologia avente valenza ormai autonoma vista l’ampia diffusione di questa patologia nella popolazione. È possibile anche svolgere una visita endocrinologica pediatrica per bambini con problemi della crescita (ad esempio con alterazioni dell’ormone della crescita, GH).

 

Visita endocrinologica specialistica quando farla?

La visita endocrinologica è necessaria quando compaiono segni o sintomi di malattie di competenza specifica di questo settore. Abitualmente la consulenza in ambito endocrinologico è richiesta dal medico di base o da un altro specialista. È meno frequente il caso in cui un paziente si rivolga direttamente in prima battuta alle competenze tecniche di questo professionista. Tra i sintomi e i segni frequentemente associati a malattie endocrine vi sono:

  • Disturbi del sonno
  • Incremento o diminuzione del peso corporeo in assenza di regime dietetico alimentare
  • Esacerbazione della sete
  • Alterazioni della libido
  • Diminuzione della forza muscolare (astenia)
  • Disturbi dell’umore
  • Tumescenze anomale, ad esempio sul collo

 

Tra le malattie alla base delle manifestazioni endocrinologiche sopra riportate si possono annoverare:

  • Ipertiroidismo
  • Ipotiroidismo
  • Diabete di tipo I e II
  • Obesità
  • Magrezze patologiche
  • Disturbi del desiderio sessuale
  • Tumori (ipofisi, tiroide, surreni)

 

Visita endocrinologica specialistica come si fa?

Dapprima viene raccolta l'anamnesi: il paziente riferisce i disturbi di cui soffre e racconta la sua storia riguardo eventuali malattie pregresse e familiari, abitudini di vita e attività lavorativa. In seguito, il medico procede all’esame obiettivo propriamente detto esaminando il soggetto e rilevando alcuni parametri utili a fini diagnostici. Tra questi vi sono:

  • La pressione del sangue
  • Il peso, la statura, la distribuzione e la rappresentazione delle masse muscolari
  • La frequenza cardiaca
  • Lo stato dei bulbi oculari (eventuali sporgenze patologiche)
  • Le dimensioni e la regolarità della tiroide, l’unico organo apprezzabile dall’esterno con la palpazione

Al termine della visita lo specialista può, d’accordo con il paziente, predisporre successivi accertamenti di laboratorio (analisi del sangue) e/o strumentali (ad esempio ecografia) allo scopo di ottenere dati supplementari per la diagnosi finale.

 

 

Visita endocrinologica specialistica preparazione

Non è necessaria una preparazione particolare

 

Visita endocrinologica specialistica fa male o ha qualche controindicazione?

Si tratta di un esame generalmente indolore e privo di controindicazioni.

 

 

Note

Al momento non sono da evidenziare note riferite a questa prestazione.

Visite Specialistiche

Fisioterapia

  • Fisioterapia

Prevenzione

Medicina Estetica

Cerchi una struttura
dove prenotare
e acquistare
questa prestazione?

Per accedere al servizio devi acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali. Leggi l'informativa sulla privacy