Visita Medica Specialistica Neurologica - Prenota online

Visita Specialistica Neurologica

Descrizione

Visita neurologica specialistica cos’è?

La visita neurologica specialistica è un esame medico-clinico che ha lo scopo di prevenire, diagnosticare e curare le malattie del sistema nervoso centrale e periferico. Il professionista esperto del settore è il medico specializzato in neurologia (neurologo), titolo che si acquisisce al completamento di un corso specifico della durata di cinque anni svolto presso una scuola riconosciuta ufficialmente a livello ministeriale.

 

Visita neurologica specialistica a cosa serve?

Si tratta di un accertamento utile alla prevenzione, alla diagnosi e alla cura delle malattie che possono colpire gli organi e le strutture che costituiscono il sistema nervoso centrale e periferico dell’uomo (cervello, cervelletto, midollo spinale, fibre nervose).

 

Visita specialistica neurologica quando farla?

Le indicazioni all’esecuzione della visita neurologica sono date dalla comparsa di segni e sintomi che orientano verso patologie di competenza di questa specialità medica. Tra questi si possono elencare:

  • Insorgenza di formicolii persistenti a livello cutaneo (parestesie)
  • Limitazione e/o perdita della forza muscolare (paralisi)
  • Disturbi della fonazione parziali o totali (afasia)
  • Alterazioni percettive dei sensi (vista, olfatto, tatto, gusto)

 

Tra le alterazioni patologiche di natura neurologica all’origine delle manifestazioni cliniche sopra riportate vi sono:

  • Infiammazioni e infezioni (ad esempio meningiti, encefaliti)
  • Epilessia
  • Malattie degenerative del sistema nervoso (ad esempio sclerosi laterale amiotrofica o SLA, sclerosi multipla, morbo di Alzheimer, malattia di Parkinson, corea di Huntington)
  • Mal di testa di varia tipologia (emicrania, cefalea a grappolo)

 

Visita neurologica specialistica come si fa?

Lo specialista, all’inizio della visita, ascolta il resoconto del paziente in relazione alle malattie avute in precedenza, a quelle presenti nella sua famiglia, allo stile di vita e al lavoro svolto. Particolare attenzione viene rivolta ai farmaci eventualmente assunti in terapia e, ovviamente, ai sintomi manifestati. Il neurologo esegue poi l’esame obiettivo del soggetto cercando di mettere in evidenza gli elementi utili a fini diagnostici. In questo senso il medico valuta lo stato di coscienza e di orientamento temporale e spaziale del paziente, il suo grado di attenzione e concentrazione, le sue capacità di espressione verbale, la sua memoria e le sue capacità funzionali di movimento autonomo. la misurazione dei riflessi, l’esame posturale in riferimento all’equilibrio e la forza muscolare sono anche aspetti osservati e valutati dall’esaminatore. Possono anche essere prescritti ulteriori accertamenti e analisi di vario tipo (ad esempio elettroencefalogramma, risonanza magnetica dell’encefalo) per completare la diagnosi e prescrivere l’opportuna terapia.

 

Visita neurologica specialistica preparazione

Non sono necessarie specifiche preparazioni all’esame.

 

Visita neurologica specialistica fa male o ha qualche controindicazione?

Si tratta di un accertamento indolore e in genere senza controindicazioni.

Note

Al momento non sono da evidenziare note riferite a questa prestazione.

Visite Specialistiche

Fisioterapia

  • Fisioterapia

Prevenzione

Medicina Estetica

Cerchi una struttura
dove prenotare
e acquistare
questa prestazione?

Per accedere al servizio devi acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali. Leggi l'informativa sulla privacy